Calendar

Nov
15
Dom
ESC – le creste del Formico e la conca del Farno @ Rifugio Farno ( BG )
Nov 15 giorno intero

paesaggi dal monte farnoINFORMAZIONI PRATICHE
Partenza Partecipanti: Ore 7.15 da Lambrate angolo via Rombon (all’interno del parcheggio della Stazione Lambrate) e partenza con mezzi propri.
Arrivo all’inizio del sentiero alle 09.00.

• Media tappa ore 5.30 dislivello salita/discesa m. 700 m.
• Tipo percorso: ad anello
• Pranzo al sacco con propri viveri
Termine escursione indicativamente per le ore 17.00

 

BREVE DESCRIZIONE PERCORSO:

Una piacevole conca al centro della Val Seriana, un pianoro che ci accoglierà con i colori dell’autunno e, se il meteo lo permetterà, ci lascerà osservare le vette innevate delle Orobie e in lontananza le alte cime Alpine. Un percorso ad anello, adatto a tutti. Roccoli, pascoli, storia e ampie vedute ci accompagneranno in questa escursione.
Lungo itinerario con ampi panorami e di notevole soddisfazione.

Nov
22
Dom
ESC – il Monte Colombina e il Sebino @ Bossico ( BG )
Nov 22 giorno intero

Monte ColombinaINFORMAZIONI PRATICHE
Partenza Partecipanti: Ore 7.15 da Lambrate angolo via Rombon (all’interno del parcheggio della Stazione Lambrate) e partenza con mezzi propri.
Arrivo all’inizio del sentiero alle 09.30.

• Media tappa ore 5.30 dislivello salita/discesa m. 600 m.
• Tipo percorso: ad anello
• Pranzo al sacco con propri viveri
Termine escursione indicativamente per le ore 17.30

 

BREVE DESCRIZIONE PERCORSO:

A poca distanza da Lovere, si staglia l’incantevole vetta del Monte Colombina che, grazie alla sua facile accessibilità, ci consentirà di intrattenere il nostro sguardo su di un vasto panorama. Poco prima della croce di vetta, precisamente nei pressi dell’anticima, potremo studiare il paesaggio circostante, grazie ad una piastra metallica che ci consentirà di poter individuare le adiacenti cime: il massiccio della Presolana, la cuspide del Diavolo di Tenda e i dolci pascoli dei monti Pora e Alto. Oltre al bellissimo panorama montano, questa elettrizzante escursione ci regalerà una visuale sul sottostante Lago D’Iseo, bacino idrico ampio 65 km2 e profondo 251 metri e posto all’interno della Val Camonica. Quasi al centro dello specchio d’acqua, sarà facile distinguere il Monte Isola, il promontorio lacustre più alto d’Europa. Una buona porzione del territorio che andremo a percorrere, altro non è che un grande deposito morenico, residuo di una colata glaciale che nel periodo Quaternario aveva uno spessore di circa mille metri.